Luisa Venier seleziona e propone articoli ricamati e merletti

pezzi unici per l’arredamento della casa e accessori per l’abbigliamento


I Merletti

Piccole balze di Valenciennes • merletti bianchi a metraggio per tende, tovaglie o vestiti • centri e tovaglie di Valenciennes  • Chantilly per bordare veli da sposa • veli neri per le udienze papali • veli da sposa di merletto di Bruxelles fatti a mano

La Tavola

Tovaglie di fiandra di lino e di merletto Valenciennes • damaschi di lino colorato di Jaquard Francais • tovaglie su misura e set americani ricamati su organdis o lino • tovaglie, canovacci e strisce di Ekelund • runners, tovaglioli, tovagliolini, allaccia-tovaglioli, centri di lino, di merletto, di organdis di varie forme e misure

Il Letto

Lenzuola di finissimo lino, di cotone, di raso di cotone nei ricami classici o su disegni contemporanei, personalizzate con monogramma • lenzuola, copriletti e copri piumini su misura. • piccoli cuscini da lettura ricamati rettangolari e a rullo • cuscini stampati di Kreier • buste portabiancheria

Il Bagno

Asciugamani di spugna con bordi di lino ricamati a mano • asciugamani con stampe a mano • asciugamani da viso e da ospiti di lino ricamato • copri scatole per kleenex • accappatoi su misura

Il Bebè

Vestiti da battesimo • camicine ricamate • lenzuolini di batista o di lino ricamati • piccole copertine e copripiumini di piquet ricamato • bavaglini di piquet, di lino • cesti per la toeletta • asciugamani con cappuccio e accappatoi di spugna • piccoli plaid di Ekelund

I Fazzoletti

Fazzoletti da donna ricamati su lino e su leggera batista di cotone • fazzoletti con le stampe a fiori di Kreier • fazzoletti con bordi di merletto • fazzoletti da uomo, da taschino e da naso, orlati a mano e su richiesta con iniziali ricamate

Altre proposte

Sciarpe di chiffon di seta italiana sfumate o cangianti • piccoli sacchetti di lino per confetti  o lavanda, ricamati a mano • bustine portakleenex di lino colorato e ricamato • ventagli con i loro astucci di merletto coordinati • canovacci da cucina di tanti modelli  tra cui quelli di cotone di  Ekelund, di lino irlandese di Ulster Weavers

Le News

La Storia

È dal 1870 che la famiglia di Luisa Venier opera nel commercio di merletti e ricami. Il bisnonno Carlo Colombo, mercante di merletti proveniente da Cantù, nel 1870 arriva in una Roma appena divenuta capitale e apre il negozio di via Frattina, che diventa presto rinomato per la qualità e la rarità dei suoi pizzi, apprezzati da una clientela internazionale. Grazie alla sua competenza vende pezzi antichi ad alcuni musei ed espone anche in mostre sul tema, ricevendo attestati e premi.
La figlia Flaminia sposa Giulio Venier, decoratore d’interni, che nel 1913 rinnova l’immagine del negozio progettando i nuovi stigli in stile liberty. Nel negozio così rinnovato prosegue la vendita di tutti i tipi di merletto allora prodotti: Valenciennes, Alençon, Chantilly, Malines, Point de gaze, Tombolo, Burano, Blonde, Guipure, Honiton, Point d’Angleterre, Bruxelles, Tulle ecc. Questi vanno a guarnire balze, colli, inserti che cucitrici in bianco e sarte applicano su biancheria e vestiti, ma sono utilizzati anche per centri, preziosi fazzoletti, scialli e veli da sposa.
Dalla fine degli anni ’50 i merletti per i vestiti diventano colorati… e sarà il boom dell’alta moda italiana. Tra il negozio e gli ateliers dei grandi sarti è un continuo andirivieni di pizzi di ogni tipo. Cesare e Isabella Venier, eredi di Flaminia e Giulio, si dedicano con passione alla ricerca continua di merletti, veli da sposa ripresi da antichi disegni, tulles, organze ricamate, tutto di qualità eccelsa e che permetteranno la creazione di modelli unici e indimenticabili, come il vestito ideato da Valentino per il matrimonio di Jaqueline Kennedy con Onassis. Negli scaffali del negozio si trovano ancora balze e bordi cui hanno attinto anche i costumisti per ricreare atmosfere d’epoca, come per il vestito diAngelica nella scena del ballo del Gattopardo di Visconti o più recentemente per Gang of New York” di Scorsese o The Patriot di Emmerich.
Ai nostri giorni Luisa Venier, figlia di Cesare e Isabella, ha ampliato l’offerta di centri e tovaglie di merletto bianco, avorio e oro, fazzoletti di tutte le fogge, sciarpe di chiffon, piccoli cuscini, set americani, buste portabiancheria, asciugamani, corredini da neonato tutto con un tocco unico e speciale e la qualità di sempre. Una speciale attenzione viene data alla biancheria per la casa: lenzuola e tovaglie ricamate che, a richiesta, possono soddisfare ogni esigenza della clientela in merito a misure o decori particolari.

Contatti

Luisa Venier
Via Frattina 80 – primo piano
00187 Roma
Telefono +390669797741
Email info@luisavenier.it


Iscriviti alla newsletter

* indicates required